I Collaboratori

Urbano.bmp (45070 bytes)

Donurb.bmp (46158 bytes)

   
Don Francesco Urbano

Don Francesco Urbano, giovane curato della Chiesa di Nostra Signora delle Vigne nel centro storico di Genova, conobbe Mario Magonio quando nel lontano 1947 decise di costruire un piccolo Teatro dei Burattini per i chierichetti e i bambini della sua Parrocchia.

A Magonio, provetto operaio, chiese aiuto per costruire materialmente un piccolo teatrino. Coinvolti da questo progetto lavorarono insieme dando vita ad una Compagnia di Burattini, con l'aiuto di tanti volenterosi parrocchiani, che per anni present˛ le sue commedie nel vecchio Chiostro della Chiesa.

Ma purtroppo nel 1952, seguendo la sua vocazione, venne nominato Arciprete della Parrocchia di Camogli e a malincuore dovette abbandonare i suoi ragazzi e il suo Teatrino lasciando a Magonio l'ereditÓ di proseguire la strada intrapresa insieme nell'arte dei Burattinai.

Diventato Monsignore ha dedicato la sua attivitÓ pastorale ai fedeli 
della Parrocchia di N.S. delle Grazie  in Corso Firenze a Genova
fino alla morte avvenuta per una accidentale caduta nel 2005

 


 

Torna al Testo             Torna a I Collaboratori