Associazione Cardina


Vai ai contenuti

Robinia

L'Ambiente > Flora P-Z

Famiglia botanica Specie Autore Altezza Foglie
LEGUMINOSAE Robinia pseudoacacia Linneo Fino a 25 metri Decidue, pennate

Foglie: pennate,alterne, lunghe 30 cm,con 11-21 foglioline spicciolate da ellittiche ad ovate, non dentate,lunghe fino a 5 cm, spesso incise e terminanti con apice esile, verde blu sopra, grigio verde e un po' pelose,poi lisce sotto; il ramo porta due spine alla base di ogni foglia.

Frutti: baccelli, lisci marrone scuro,penduli,lunghi fino a 20 cm. In autunno i legumi lisci si fendono per liberare i semi neri, reniformi. I legumi pendono dall' albero in racemi per tutto l' inverno. Corteccia: grigio-marrone bruna, molto solcata, nodosa e contorta. Legno: duro, chiaro, elastico,molto resistente all' umiditÓ. Alcune varietÓ selezionate di R. pseudoacacia come la 'Bassoniana' e la 'Monophilla' sono ottime per le alberature stradali.

Portamento: colonnare, la chioma con rametti contorti Ŕ aperta ed espansa e pu˛ raggiungere i 25 metri di altezza.

Origine: la pianta Ŕ originaria dall' America settentrionale e venne introdotta in Europa nel 1600 dove si Ŕ naturalizzata e ha assunto importanza forestale.

Corteccia: grigio-marrone bruna, molto solcata, nodosa e contorta.

Legno: duro, chiaro, elastico,molto resistente all' umiditÓ. Alcune varietÓ selezionate di R. pseudoacacia come la 'Bassoniana' e la 'Monophilla' sono ottime per le alberature stradali

Fiori: molto profumati sono riuniti in racemi penduli lunghi fino a 20 cm. A forma di pisello, lunghi 2 cm, bianchi, con macchie giallo verdi. La fioritura ha luogo ad inizio estate. I fiori sono molto appetiti dalle api e producono un miele monofloro, chiaro fluido.

Habitat: Ŕ una specie moto frugale che si adatta a qualsiasi tipo di terreno, Ŕ diffusa e forma boschi e boscaglie; col suo ampio apparato radicale Ŕ efficace nelle opere di consolidamento delle pendici franose e instabili, che colonizza emettendo polloni. E' un albero molto invadente che tende a soppiantare le specie spontanee.

Home Page | L'Associazione | Cardina | Intorno a Cardina | L'Ambiente | Crediti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu