PAGANI 7 Ottobre 1972
 

LA F.A.T.M.E. A P A G A N I
7 Ottobre 1972
 
Sul documento ufficiale della direzione Fatme si legge:

"Sia quest'opera coronata da successo e portatrice di benessere e serenitÓ.

In questo luogo, oggi la SocietÓ Fatme pone la prima pietra per la costruzione di uno stabilimento industriale, ausiliario di quello esistente in Roma.
L'iniziativa vuole essere un atto di fiducia nell'avvenire e recare un contributo al progresso sociale ed economico delle laboriose Genti di questa zona del mezzogiorno d'Italia.
Presiede la fausta cerimonia Giulio Andreotti, Presidente del Consiglio dei Ministri.
Sono inotre presenti l'Ambasciatore in Italia di S.M. il Re di Svezia, S.E. Brynolf Eng, altre AutoritÓ di Governo, eminenti personalitÓ del mondo politico, militare, delle scienze. dell'industria e della tecnica.
DIO OTTIMO E MASSIMO,
benevolmente propizio all'iniziativa, Ŕ ritualmente invocato da
S.E. Rev.mo Mons. Iolando Nuzzi,
Vescovo della Diocesi di Nocera dei Pagani".
 
Seguono le foto che illustrano le fasi della cerimonia svolta per la posa della
prima pietra, con la partecipazione di varie AutoritÓ