indice

arte sui francobolli

 MICHELE GORDIGIANI

FIRENZE  29 MAGGIO 1835 - 7 OTTOBRE 1909


0,60 caratteristiche francobollo: policromo - Dent.1313 b Stampa: rotocalco Stampato da: I.P.Z.S. Roma Fogli da: 50 Dim.: 30 40 (mm) Tir.4.000.000
emissione del 6 giugno 2010 -  francobollo commemorativo di camillo benso conte di cavour nel bicentenario della nascita. nella vignetta viene raffigurato il dipinto "ritratto di cavour" realizzato dal pittore michele gordigiani nel 1862, conservato presso il museo nazionale del risorgimento italiano di torino.


figlio di un celebre musicista fiorentino, michele comp i suoi primi studi presso l'accademia fiorentina, poi insieme a luigi norcini e silvestro lega frequenta la scuola di mussini e sturler perfezionandosi nello studio degli antichi.

nel 1855 frequenta il caff michelangiolo dove ha modo di conoscere e stringere amicizia con molti pittori della cerchia dei macchiaioli. in questi anni esegue un intenso ritratto di ludovico raymond, noto vedutista piemontese.

nel 1861 raggiunge definitivamente il successo partecipando all'esposizione nazionale, ci nonostante rifiuta le premiazioni per polemica nei confronti delle ingiustizie della giuria. la fama, comunque, di ritrattista rapido nel cogliere le somiglianze e nell'idealizzare la figura ormai affermata e consolidata; rimarcata anche dalla committenza sabauda che lo sceglie per eseguire i ritratti di vittorio emanuele ii e del conte di cavour. da questo momento ottiene la prerogativa di ritrarre le famiglie reali europee. in inghilterra esegue i ritratti della regina vittoria e del consorte principe alberto. suoi committenti sono anche gli intellettuali e i letterati della nuova italia quali andrea maffei ed edmondo de amicis.


Inizio pagina

Home