Premi per ingrandire



 

Valmaggione

Vitigno: Nebbiolo d'Alba DOC
Terreno Prevalentemente sabbioso.
Zona di produzione uve Valmaggiore in Vezza d'Alba, Altitudine 340 m Sud.
Superficie (Ha) 0.5
Anno impianto 1975
N° bottiglie 2,500
Epoca di vendemmia La raccolta manuale è svolta verso la prima decade di ottobre.
Fermentazione Con temperatura controllata (circa 28°C), per 10 – 15 giorni.
Invecchiamento Minimo di 1 anno, ultimato il quale è affinato in bottiglia per sviluppare il suo fascino e quelle caratteristiche che lo contraddistinguono.
Affinamento Il vino è messo in bottiglia non appena terminato il periodo di invecchiamento senza alcuna pratica di filtrazione.L'affinamento si svolge in un luogo in cui la temperatura ed umidità sono costanti, protetto da luce artificiale e solare.
Caratteristiche organolettiche Le sue peculiarità lo differenziano dal Barolo e dal Barbaresco con i quali è unito dalla nobiltà del vitigno di origine. Il colore è rosso rubino vivace, con riflessi granati con l'invecchiamento. Il profumo è estremamente delicato e tenue con sentori di viola, di lampone e frutta di bosco. Il sapore è asciutto, di buon corpo, vellutato e armonico.
Abbinamento E un vino che grazie alle sue caratteristiche può essere facilmente accoppiato a primi piatti eleganti e caratteristici del Piemonte. E adatto inoltre a secondi piatti di carne bianche non troppo impegnativi.