Castiglione Falletto  







Rocche di Castiglione Falletto

I Vigneti. L’Azienda Brovia è da sempre molto attenta nello scegliere le migliori posizioni dei vigneti. Infatti, dal 1953 (anno in cui si riprende l’attività) fino ad oggi, i vigneti da cui provengono le uve sono siti su terreni ed esposizioni particolarmente favorevoli; alcuni, come le Rocche ed il Villero, possono considerarsi di primaria importanza e lunghissima tradizione.
Oggi la totalità la totalità delle uve proviene da vigne di proprietà.
La vigna delle Rocche di Castiglione Falletto ha un terreno abbastanza magro, leggermente sabbioso, piuttosto sciolto e tendente al calcareo. L’esposizione è a Sud-Est e l’altezza di 350 metri.
La vigna di Villero (Castiglione Falletto) ha un terreno moderatamente argilloso, calcareo e compatto. L’esposizione è a Sud-Ovest e l’altezza di 340 metri.
La vigna di Garbelet Sué (Castiglione Falletto) ha un terreno la cui composizione cambia tre volte: la prima è ricca d’argilla con una parte di calcare; la seconda è argillosa e la terza è calcarea. L’esposizione è a Sud e Sud-Ovest e l’altezza di 250 metri.
La vigna di Ca’Mia (in Serralunga d’Alba, denominata indistintamente Brea o Ca’Mia) ha un terreno argilloso e calcareo. L’esposizione è a Sud-Est e Sud e l’altezza di 350 metri.