SECONDO ME...

 

 

 

 

La pesca a spinning….

image002.gif (1894 byte)

       

La pesca a Spinning è forse l’unica tecnica in cui ci si sente a contatto strettissimo con tutta la natura.

 

La pesca a Spinning è la più interessante fra tutte le altre tecniche perché è l’unica in cui su “si va a caccia del cacciatore”.

Mimetismo, silenzio, osservazione. Tutte caratteristiche che rendono sicuramente più mistico ed affascinante l’ambiente acquatico nonché la natura attorno.

E’ l’unica pesca in cui si selezionano le prede più presuntuose, più aggressive, più nervose che raddoppiano il fascino dell’epica lotta tra il pescatore ed il pesce.

E’ l’unica tecnica in cui l’abboccata avviene direttamente sulle tue mani e la cosa più bella è che senti “esplodere” la canna quindi ciò rende indimenticabile ogni aggressione all’esca.

Essendo una tecnica tipicamente solitaria, è una delle poche che ti libera l’anima facendoti godere una sensazione di intenso benessere.

 

E’ una delle poche tecniche che richiede le magnifiche camminate in riva al fiume per mezzo delle quali si scoprono dei veri e propri paradisi incontaminati.

 

E’ forse la più pratica di tutte in quanto l’attrezzatura necessaria è veramente poca : canna, mulinello, esche. Il resto è formato da tutti accessori di scarso ingombro.

 

E’ la più avventurosa poiché si fanno delle vere e proprie escursioni nella natura.

 

E’ la più veloce. Intendo dire che se si vuole andare a pesca il tempo da aspettare prima di iniziare a pescare è solo quello impiegato per il viaggio .E questo è un grande pregio in quanto non è previsto il noioso montaggio e smontaggio di paniere, nassa, guadino, ecc.

 
E’ semplicemente la tecnica di pesca che mette in più stretto contatto l’uomo con l’ambiente e le creature che lo popolano.

 

Ciao e buona p... permanenza sul ns. sito !

 

Gemmiti Giacomo

 

 

 

image linking to 100 Top Bass Fishing Sites Black Bass & Co
|Home | | Indice per argomento | | Indice per autore |