Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura (tempo previsto: mezza giornata)

Descrizione paesaggistico-naturalistica.

Grande laguna compresa tra il Po di Maistra e la Laguna del Barbamarco (che ne rappresenta la continuazione ad E-S-E; la Laguna del Barbamarco, unitamente a quella della Busiura, misurano 674 Ha).

E' separata dal mare, a Nord-Nord-Est, tramite gli Scanni di Boccasette e della Busiura (quest'ultimo Ŕ detto anche Scanno Gallo).

Un argine rinforzato da difesa in roccia la separa, da nord a sud, dalle Valli: Chiusa, Ripiego, S. Carlo e CÓ Zuliani.

Risulta pi¨ profonda in prossimitÓ dell'argine con pietrame.

Vi sono delle casse di colmata.

Molto belli gli scanni e le barene.

Svassi, tuffetti, Sterne, limicoli, Anatidi ed Ardeidi si possono osservare con facilitÓ.

La Laguna della Busiura si trova in Comune di Porto Tolle.

Percorso in auto.

Imbarco.

L'imbarco Ŕ lo stesso dell'itinerario nr. 4.

Sbarco.

Si trova nei pressi del centro di conferimento delle vongole della Laguna del Barbamarco (vedasi foto nr. 134), nella frazione di Pila. Per raggiungerlo, seguire le indicaşzioni di seguito riportate.

Si prosegue sulla S.P. 37 sino a CÓ Zuliani, dove essa (denominata in quel tratto via Trento) si incrocia con la S.P. 84 (via Canareggio).

Girare a destra ed imboccare la S.P. 84.

Si passa vicino all'ufficio postale di CÓ Zuliani e si percorre la S.P. 84, ubicata a lato dell'argine sinistro del Po di Pila.

Sulla sinistra, dopo l'ufficio postale di CÓ Zuliani, si pu˛ ammirare Palazzo CÓ Zuliani (vedasi foto nr. 125). Esso, risalente al 1760 circa, fa parte di una grande corte agricola che fu di proprietÓ dei Zulian, una delle famiglie nobili veneziane latifondiste di un tempo.

Giunti nell'abitato di Pila, la strada curva bruscamente a sinistra, continuandosi con via Curtatone. Percorretela tutta sino alla fine (attraverserete prima il centro del paese, poi arriverete al Mercato ittico di Pila ed all'idrovora di Pila).

Seguitate il cammino sulla salita che conduce alla strada arginale della Laguna del Barbamarco, che raggiungerete dopo una stretta curva a destra.

Procedete un po’ e, sulla sinistra, troverete un posto dove parcheggiare l'auto.

Lo sbarco si trova vicino alle condutture dell'idrovora di Pila.

Percorso in canoa.

Dall'imbarco imboccate il paradelo e procedete tenendo sulla vostra destra l'argine in pietrame della Busiura.

Passate sotto il ponte in legno che conduce alla spiaggia di Boccasette (vedasi foto nr. 126) e proseguite mantenendola alla vostra sinistra.

Se la profonditÓ ve lo consente, costeggiate il retroscanno della spiaggia di Boccasette, perchÚ potete ammirarne da vicino la vegetazione e potete pi¨ facilmente incontrare qualche uccello.

Terminato lo Scanno di Boccasette, un'apertura permette la comunicazione tra il mare e la laguna. Pi¨ oltre inizia lo Scanno della Busiura (Scanno Gallo).

Continuate a remare mantenendovi nei pressi del retro di Scanno Gallo (che avrete sempre alla vostra sinistra), fino a quando termina anch'esso con l'altra bocca a mare della laguna.

E' giunto il solito momento della "rinfrescatina" in Adriatico e della passeggiata sullo scanno.

Risalite poi in canoa e, costeggiando le briccole, dirigetevi verso l'argine della Laguna del Barbamarco, sino ad arrivare allo sbarco.

Come si pu˛ osservare dalla relativa cartina, vi sono delle briccole anche nella Busiura (esse consentono di spostarsi senza il rischio di finire in secca).

Valori utili per la navigazione con la bussola sono i seguenti: 31░(N-N-E) Ŕ la direzione ortogonale agli Scanni di Boccasette e della Busiura (nel senso della loro lunghezza), 25░ (N-N-E) Ŕ la direzione della bocca a mare tra la Laguna del Barbamarco e quella della Busiura, 220░ (S-S-W) Ŕ la direzione dell'argine della Busiura volgendo le spalle allo scanno, 290░ (W-N-W) Ŕ la direzione delle briccole per portarsi verso lo Scanno di Boccasette a partire dal centro della Busiura e 116░ (E-S-E) Ŕ la direzione delle briccole per portarsi verso la Laguna del Barbamarco a partire dal centro della Laguna della Busiura.

visualizza foto foto nr. 125. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, Palazzo CÓ Zuliani

 

visualizza foto

foto nr. 126. Itinerario nr. 5:la Laguna della Busiura,aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco. In questa foto si pu˛ osservare il ponte in legno che mette in comunicazione la strada arginale che conduce al Lido di Boccasette con la spiaggia omonima. Sulla sinistra si nota il retroscanno di Boccasette, con il canneto. Sulla destra l'argine con pietrame (difesa in roccia). Per navigare senza correre il rischio di finire in secca Ŕ meglio portarsi vicino all'argine, per˛, se si vogliono ammirare pi¨ da vicino la vegetazione degli scanni e gli uccelli che stazionano nelle acque basse del retroscanno, conviene spostarsi pi¨ a ridosso di quest'ultimo

 

visualizza foto

foto nr. 127. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 128. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 129. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 130. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 131. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 132. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco

 

visualizza foto

foto nr. 133. Itinerario nr. 5: la laguna della Busiura, aspetto del paesaggio in una tappa di avvicinamento allo sbarco. In questa foto si possono osservare le briccole che aiutano la navigazione dal centro di conferimento delle vongole della Laguna del Barbamarco alla bocca a mare tra lo Scanno della Busiura (a sinistra) e quello del Barbamarco. Di briccole ve ne sono di diversi tipi: in alcuni casi sono riunite in gruppi (come quella in primo piano), in altri sono pali singoli (al centro), o semplicemente dei rami (come quelli con le bandierine rosse, sulla destra)

 

visualizza foto foto nr. 134. Itinerario nr. 5: la Laguna della Busiura, lo sbarco

visualizza cartina

Torna al piano dell'opera