Il territorio montano di Grisolia, per oltre 33.300 ettari, fa parte del Parco Nazionale del Pollino.

La Mula domina con la sua imponenza i monti degradanti fino al pianoro di Pantanelli e i due piccoli altopiani del sagittario e di Sette Frati.

Dalla cima innevata per buona parte dell'anno, possibile vedere, non lontani, il mar Tirreno e il Mar Ionio e se non c' foschia persino le isole Eolie. Nel contesto montano si possono ammirare paesaggi stupendi, valli incontaminate, grandi faggete e molti esemplari di alberi secolari.

La flora varia e ricca di piante e fiori vari: lampone, fragola, origano, timo, belladonna, garofani, orchidee ed altre specie.

La fauna conserva ancora esemplari altrove scomparsi come il lupo, il gatto selvatico ed il capriolo autoctono.

Ci sono molti sentieri riservati agli appassionati di montagna e di trekking.

In genere sono luoghi tranquilli, suggestivi, di riposo, di relax; ci sono tante sorgenti; c' aria salubre.

I visitatori che amano percorrere i suddetti sentieri, possono fermarsi a Pantanelli dove c' una sorgente ed un'area attrezzata a pic-nic. Nelle vicinanze inizia la valle del fiume Serravecchia, che si percorre facilmente a piedi e che rappresenta uno degli itinerari molto interessanti dal punto di vista naturalistico.