Soluzione Quesito 3/3 - In pizzeria

Indicando con X il numero di uomini, con Y quello delle donne e con Z il numero di bambini possiamo ricavare le seguenti due equazioni: 20*X+7*Y+3*Z=20 e X+Y+Z=20. Dalla seconda ricaviamo Z=20-X-Y e, sostituendo questa nella prima equazione, ricaviamo le due relazioni: Z=20-X-Y e 17*X+4*Y=140. Da quest'ultima ricaviamo Y=(140-17*X)/4. A questo punto, non avendo a disposizione una terza relazione fra le variabili X, Y e Z dobbiamo procedere nel modo seguente: chiaramente Y, come X e Z, dovrÓ essere un numero intero positivo. X deve essere inferiore a 10, altimenti non ci sarebbero nÚ donne nÚ bambini (prima equazione). Inoltre, per l'ultima equazione scritta, X deve essere inferiore o uguale ad 8, altrimenti Y verrebbe negativo. Si trova che la relazione Y=(140-17*X)/4 fornisce un valore che soddisfa i requisiti richiesti solo per X=8. Di conseguenza dovrÓ essere: Y=1 e Z=11. Quindi gli uomini sono 8, le donne 1 e i bambini 11.

[Testo quesito attuale] [Quesito precedente] [Quesito successivo]