<%@LANGUAGE="VBSCRIPT" CODEPAGE="1252"%> Liceo Scientifico Tecnologico
 
 
 
 
     
 
       Liceo Scientifico

Il Liceo Scientifico Tecnologico è caratterizzato in modo specifico dall'integrazione tra scienza e tecnologia e fonda la sua formazione sullo studio delle
strutture logico-formali sulla matematizzazione,sull'analisi di sistemi e di modelli, sull'approfondimento di concetti, principi e teorie scientifiche e sulla conoscenza di processi tecnologici.

 

Sul versante scientifico è da evidenziare l'apporto delle tecnologie nel passaggio da progetto ideativo al sistema operativo è produttivo, il ruolo della tecnologia come mediazione concreta tra scienza è vita quotidiana.

 

Sul versante tecnologico va costantemente richiamata la necessità di una conoscenza consapevole del perché, la consapevolezza delle ragioni, cioè dei fini, del fare, del costruire, del modificare.

 

La realizzazione di questo iter formativo richiede un tempo sufficientemente ampio per gli insegnamenti scientifico-tecnologici per poter utilizzare in misura adeguata i laboratori.

Tecnologico
 

Nell'indirizzo scientifico scientifico-tecnologico l'area delle discipline uma-nistiche è adeguatamente ampia e articolata e la presenza delle discipline matematico-scientifico-tecnologiche è evidente-mente alta ed equilibrata.
Risulta qualificante in questo indirizzo l'introduzio-ne nel quinto anno di un'area di lavoro pluridisciplinare, progettato da più docenti di discipline scientifiche, per lo studio di problemi rilevanti scelti di comune accordo.

Caratteristiche del corso:

Il liceo scientifico tecnologico è strutturato su un arco quinquennale, all'interno del quale sono previsti un biennio iniziale ed un successivo triennio.

I piani di studio del biennio comprendono discipline comuni a tutti gli indirizzi, mentrei contenuti riguardano i settori linguistico-letterario-artistico, storico-antropologico-sociale, matematico-scientifico-tecnologico (
settori ritenuti culturalmente essenziali ) con l'unica esclusione
del Latino.

Nel triennio gli equilibri fra i tre settori si differenziano in modo più netto perché più manifesta diventa l'identità dell'indirizzo.
L'opportunità di non far mancare a tutti gli studenti un supporto
fondamentale alla riflessione critica e alla consapevolezza dei significati ha suggerito di introdurre l'insegnamento della Filosofia.

Materie

Materie:

Lingue e Lettere Italiane

Storia

Filosofia

Lingua straniera

Economia, elementi di Diritto

Matematica

Educazione Fisica

Religione

Geografia

Scienze della Terra

Biologia

Tecnologia e Disegno 1

Fisica e Laboratorio

Laboratorio Fisica/Chimica

Chimica e laboratorio

Biologia e Laboratorio

Inform. e Sistemi Automatici

Disegno

Totale ore lezione

Totale ore laboratorio

Classi

1^

5

2

---

3

2

5/2

2

1

3

3

---

3/2

---

5/5

---

---

---

---

34

9

2^

5

2

---

3

2

5/2

2

1

---

---

3

6/3

---

5/5

---

---

---

---

34

10

3^

4

2

2

3

---

4/1

2

1

---

---

---

---

4/2

---

3/2

4/2

3/2

2

34

9

4^

4

2

3

3

---

4/1

2

1

---

2

---

---

3/2

---

3/2

2/1

3/2

2

34

8

5^

4

3

3

3

---

4/1

2

1

---

2

---

---

4/2

---

3/2

2/1

3/2

---

34

8

Prove

S.O.

O.

S.O.

S.O.

O.

S.O.

O.P.

O.

G.O.

O.

O.

S.G.P.

S.P.O

P.O.

O.

O.P.

S.O.

G.O