L'ASSOCIAZIONE MUSICALE CONCENTUS LUCENSIS è nata nel 1985 ad opera di un gruppo di musicisti con lo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza della musica antica e della danza storica. Nello stesso anno si costituiva al suo interno il COMPLESSO CONCENTUS LUCENSIS specializzato nella prassi esecutiva barocca con l'uso di fedeli copie di strumenti dell'epoca.

 

L'associazione organizza regolarmente manifestazioni concertistiche, corsi estivi, stages, corsi annuali, cicli di conferenze e incontri culturali. I corsi, i laboratori le attività organizzate dall'associazione sono rivolte ad un'utenza di bambini bambine giovani, adulti in un'ottica di educazione musicale permanente finalizzata in modo specifico alla promozione diffusione della danza e della musica antica. I laboratori e gli stages frequentati da partecipanti provenienti da tutta l'Italia sono i seguenti:

Laboratorio Incanto per lo studio dell'antico canto liturgico docente Stefano Albarello

Corso di danza rinascimentale docente Flavia Sparapani

Consort di voci e strumenti docente Stefano Albarello Laboratorio sul teatro musicale medioevale: docente Stefano Albarello

Laboratorio estivo d'interpretazione sulla musica medioevale docenti vari

Corsi di Flauto dolce e di musica d'insieme per flauti docenti Paolo Faldi Celestino Dionisi Michele Orsi.

Corsi di propedeutica e di didattica musicale docenti Letizia Gallori, Michele Orsi, Linda Severi

L'utenza di adulti che l'associazione ha raccolto ed individuato in questi ultimi anni è estremamente diversificata ed è costituita da studenti, amatori, musicisti con vari livelli di preparazione tecnico musicali. Questo porta a privilegiare una programmazione in itinere dove il percorso di studio viene monitorato e rivisitato in base alle competenze, alle risorse che il gruppo può offrire di anno in anno. Centrale in quest'ottica è il rapporto di scambio e di dialogo tra il docente ed il gruppo. All'interno del percorso indicato dai laboratori e dai corsi, i singoli partecipanti possono individuare personalmente o in piccoli gruppi, obiettivi e contenuti da approfondire sia livello pratico che teorico. I laboratori cercano di interagire tra di loro a livello di contenuti e di attività arricchendosi vicendevolmente con scambi di risorse e di energie. I laboratori come già verificatosi potranno essere coinvolti in progetti di produzione in collaborazione con il Teatro, la Federazione, le Associazioni musicali e culturali presenti sul territorio, gli Enti Locali. Questo coinvolgimento in attività di produzione permette di promuovere e stimolare un'attività di ricerca a di studio all'interno dei laboratori e nel contempo rende visibile sul territorio l'attività dell'associazione.

All'interno dei laboratori è prevista la nascita di gruppi di produzione e di studio e così si sono sviluppati vari ensembles specializzati nella danza rinascimentale, nel canto gregoriano, nella polifonia del XVI secolo e nell'esecuzione con strumenti storici del repertorio medievale e rinascimentale.

L'Associazione ha dato vita, insieme ad altre realtà musicali della città, alla Federazione delle Associazioni Musicali Lucchesi.

Da sottolineare la collaborazione triennale con l'AML e l'Istituto Storico per L'Albero della Musica (dedicato dal 1996 al 1998 alla storia della musica e dei musicisti Lucchesi con concerti, conferenze, lezioni concerto), la partecipazione al Settembre Lucchese con le produzioni del corso annuale estivo dedicato alla musica medioevale, "Ricercare Musica" rassegna di concerti dedicata alla riscoperta- esecuzione di manoscritti ed opere inedite, l'iniziativa "Musica e preghiera" che ha come finalità la valorizzazione dell'antica musica sacra nella liturgia, la partecipazione alle stagioni organizzate dalla Federazione delle associazioni musicali lucchesi in collaborazione con il teatro del Giglio e l'Ente Cassa di Risparmio di Lucca, proponendo e/o producendo i seguenti concerti e spettacoli :

Festival di Musica Sacra 1998

Passione secondo Giovanni di J.S. Bach - Ensemble la Flora, Orchestra Barocca di Bologna diretta da Paolo Faldi

Cantus Planus Discantus - Ensamble Cantilena Antiqua diretto da Stefano Albarello

Aines - mistero provenzale del XV sec. Ensemble Cantilena Antiqua diretto da Stefano Albarello

Antichi canti sacri della settimana santa - coro del laboratorio Incanto diretto da Stefano Albarello

Stagione Musicale della città di Lucca 1999

Liturgia per le quattro Basiliche del Giubileo - musiche dei primi giubilei medievali 1300 - 1400 Cappella Romana Obedientia, direttore Stefano Albarello

Percorsi Musicali di un Millennio 2000

La Leggenda del Volto Santo - drammaturgia musicale su un'idea di Linda Severi Cappella di Santa Cecilia, Polifonica Lucchese direttore Egisto Matteucci, Società Corale Pisana diretta da G. Mazzoli, Coro del Laboratorio Incanto diretto da Stefano Albarello, Trio Miserere dell'arciconfraternita del SS. Crocifisso di Sessa Aurunca, regia e drammaturgia di Stefano Albarello

Stagione musicale della città di Lucca 2001

DANIELIS LUDUS - dramma sacro del XII sec. Ensemble Cantilena Antiqua Polifonica Lucchese Laboratorio Incanto, Direttore del coro E. Matteucci , Direttore Stefano Albarello

Da segnalare inoltre le seguenti produzioni che mettono in evidenza l'attenzione l'approfondimento e lo studio verso il rapporto della musica con altre esperienze artistiche quali il teatro e la danza:

Nel 1997

EL LIBRE VERMELL spettacolo di musica e danza sacra, coreografie di Flavia Sparapani direzione di Stefano Albarello. Questo spettacolo è stato più volte replicato a Lucca a Piacenza a Firenze destando interesse di pubblico e di critica.

Nel 1998

LUDUS DANIELIS dramma sacro con la regia di Domenico De Martino e la direzione di Stefano Albarello

MESSA DI NOTRE DAME con il Clemencic Consort nella quale il coro del Laboratorio Incanto ha eseguito le parti gregoriane della messa

Nel 1999

CANTIGAS DI SANTA MARIA diretto da Stefano Albarello

Nel 2000

HERRU SANTIAGO i canti dei pellegrini verso Santiago diretto da Stefano Albarello

FESTA A PALAZZO musiche e danze del XV sec. coreografie e ricostruzioni coreografiche a cura di Flavia Sparapani con la partecipazione del complesso Concentus Lucensis.

Nel 2001

AL BALLO musica danza racconto tra '400 e '500 con la partecipazione dei danzatori e musici del Concentus Lucensis, ricostruzioni coereografiche di Flavia Sparapani .

ROMAN DE FAUVEL canti sul roman di Gervais de Bus, XIV sec.

In questo anno per il comune di Lucca Il Concentus Lucensis ha curato il concerto inserito nel Convegno " La signoria al tempo di Paolo" Guinigi ,realizzando un incisione discografica per la Tactus: BALLATE E MADRIGALI al tempo della Signoria di Paolo Guinigi secXV. Ensemble Cantilena Antiqua e Concentus Lucensis dir Stefano Albarello.

Nel 2002

PANTA TA ETNI - OMNES GENTES SOLENNE RAPPRESENTAZIONE LITURGICA DELLA SETTIMANA SANTA nei riti della chiesa cristiana d'oriente e d'occidente tradizione latina - greca - araba Ensemble Cantilena Antiqua § Coro del Laboratorio dell'antico canto liturgico In-Canto Direttore Stefano Albarello

SPONSUS Dramma sacro delle vergini savie e delle vergini fatue Tratto da un manoscritto del XII secolo. Direttore: Stefano Albarello. Regia e Costumi: Giancarlo Mancini

IL CONSIGLIO DIRETTIVO 2000-2001:

Presidente onorario: Philippe Canguilhem

Presidente: Linda Severi

Vicepresidente: Gino Carignani

Segretario: Michele Orsi

Membri del Consiglio direttivo: Gino Carignani, Letizia Gallori, Lucia Massetani, Elisa Severi, Romana Spinelli. Ambra Topazzini

Soci onorari: Stefano Albarello, Celestino Dionisi, Paolo Faldi e Flavia Sparapani.

 

Via dei Filatori 5 - 55100 LUCCA  

Tel. 0583 950798 Fax 0583 467260

email concentus@tin.it  

 

torno all'indice ?