Maat - Conoscere la storia per creare il futuro

| STORIA | FILOSOFIA | RELIGIONE | SCIENZA | ECONOMIA |
| SINCRONIA | TAVOLE GENEALOGICHE | CARTOGRAFIA STORICA |
| MAPPA DEL SITO | LIBRI | MULTIMEDIA | COLLEGAMENTI | COMUNICAZIONI | RICERCHE | PAGINA INIZIALE |
| ENGLISH VERSION |

 

Palestina: Sterminate i popoli cananei

 

Nel Deuteronomio viene promessa al popolo di Israele una nuova terra dopo la fuga dall'Egitto. Il Signore enuncia anche le regole a cui Israele si dovrà attenere durante la conquista di Canaan (dal 1948 Israele): sterminio, distruzioni, riduzione in schiavitù, tributi attendono i vinti.

Solo gli alberi da frutto si salveranno "Non abbattere gli alberi a colpi di scure perchè ne potrai mangiare il frutto...sono forse degli uomini, gli alberi della campagna, perchè tu li debba trattare come degli assediati?" (Deuteronomio 20:19).

LocalitÓ: Canaan (dal 1948 Israele)

Epoca degli avvenimenti: XI-XII secolo a.C.

Testo: Bibbia - Antico Testamento - Deuteronomio 7, 12 e 20

 

TESTO (estratti da Deuteronomio 7)

Viene emesso l'ordine di sterminio

7:1Quando il Signore, Iddio tuo, ti avrà fatto entrare nella terra alla quale sei diretto per prenderne possesso, e ne avrà cacciate d'innanzi a te molte nazioni ...7:2e quando il Signore, Iddio tuo, te le avrà date in potere e tu le avrai sconfitte, dannale allo sterminio, non venire a patti con loro e non conceder loro grazia.

Nessun matrimonio misto con i cananei

7:3Non imparentarti con loro, non dare le tue figlie ai loro figli e non prendere le loro figlie per i tuoi figli...

Distruggere la cultura religiosa dei cananei

7:5Ma trattali così: demolite i loro altari, spezzate i loro cippi, abbattete le loro Asceroth, date alle fiamme i loro idoli...

Nessuna pietà

7:16Distruggi dunque tutti i popoli che il Signore, Iddio tuo, ti dà: non si impietosisca il tuo occhio per loro...

TESTO (estratti da Deuteronomio 12)

Distruzione di ogni oggetto o luogo sacro cananeo

12:2Distruggete tutti i luoghi, nei quali quelle nazioni a cui voi ne toglierete il possesso, hanno servito ai loro dei, sopra i monti e sopra i colli o sotto ogni albero frondoso; 12:3abbattete i loro altari, spezzate le loro statue, incendiate i loro boschi, fate a pezzi i simulacri dei loro dei, cancellate il loro nome da quel luogo.

 

TESTO (estratti da Deuteronomio 20)

La città si arrende: Tributi

20:10Quando ti avvicinerai ad una città per combatterla, chiamala prima a trattative di pace. 20:11E se ti risponde pace e ti apre le porte, tutto il suo popolo ti sia tributario e soggetto.

La città resiste: Sterminio dei maschi e bottino (donne, bambini e bestiame)

20:12Ma se essa non vuol far pace con te, anzi attacca a far guerra, assediala: 20:13il Signore, Iddio tuo, te la darà nelle mani, e allora metti a fil di spada tutti i maschi; 20:14ma le donne, i bambini e il bestiame e tutto ciò che sarà nella città, tutto quanto il bottino, portalo via con te e goditi del bottino dei tuoi nemici.

Per i popoli di Canaan: sterminio completo

20:15Fà così a tutte le città, che sono molto lontane da te, e che non sono città di queste genti. 20:16Però nelle città di questi popoli, che il Signore Iddio tuo, ti dà in retaggio, non ci lascerai anima viva; 20:17ma dannerai allo sterminio gli Hittei, gli Amorrei, i Cananei, i Ferezei, gli Hivvi e i Gebusei...

 

 
PRIMA PAGINA     RELIGIONE INIZIO PAGINA


MAAT
CONOSCERE LA STORIA PER CREARE IL FUTURO