INCROCIATORI

INCROCIATORI CORAZZATI (1)

San Giorgio - classe "San Giorgio" - Dislocamento: 11.300 tonnellate - VelocitÓ: 23 nodi - Equipaggio 699 - Armamento: 4 pezzi da 254/35, 8 da 190/45, 17 da 76/40, 2 da 47/44, 2 da 13,2, 3 lanciasiluri da 450 - Storia: in servizio nel 1910; modificato nel 1938 e adibito alla difesa aerea di Tobruch; autoaffondato nel gennaio 1941 nel porto libico; decorato di M.O.V.M.


INCROCIATORI PESANTI (7)

Bolzano - classe "Trento", serie "Bolzano" - Dislocamento: 13.885 tonnellate - VelocitÓ: 35 nodi - Equipaggio: 725 - Armamento: 8 pezzi da 203/53, 16 da 100/47, 4 da 40/39, 8 da 13,2, 8 lanciasiluri da 533, 3 aerei - Nota: ritorno alla classe "Trento"; migliorato nella stabilitÓ e parzialmente nella protezione - Storia: in servizio nel 1933; danneggiato da siluri nell'agosto 1942; perduto causa armistizio nel settembre 1943 nel porto di La Spezia mentre era ancora ai lavori per cattura da parte della Marina Germanica; affondato in porto da mezzi d'assalto del Regno del Sud e britannici nel giugno 1944; recuperato e demolito nel 1945

Fiume - classe "Zara" - Dislocamento: 14.168 tonnellate - VelocitÓ: 32 nodi - Equipaggio: 841 - Armamento: 8 pezzi da 203/53, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 2 aerei - Nota: unitÓ migliorata nella protezione e nella stabilitÓ rispetto alla classe "Trento" - Storia: in servizio nel 1931; affondato da corazzate nel marzo 1941 al largo di Capo Matapan (Grecia)

Gorizia - classe "Zara" - Dislocamento: 14.560 tonnellate - VelocitÓ: 33 nodi - Equipaggio: 841 - Armamento: 8 pezzi da 203/53, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 2 aerei - Nota: unitÓ migliorata nella protezione e nella stabilitÓ rispetto alla classe "Trento" - Storia: in servizio nel 1931; danneggiato nell'aprile 1943 da un bombardamento aereo nel porto di La Maddalena (Sardegna settentrionale); perduto causa armistizio nel settembre 1943 per cattura da parte della Marina Germanica mentre era ancora ai lavori a La Spezia; trovato affondato in porto a guerra finita probabilmente colpito da bombardamento aereo; recuperato e demolito nel 1947

Pola - classe "Zara" - Dislocamento: 14.360 tonnellate - VelocitÓ: 32 nodi - Equipaggio: 841 - Armamento: 8 pezzi da 203/53, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 2 aerei - Nota: unitÓ migliorata nella protezione e nella stabilitÓ rispetto alla classe "Trento" - Storia: in servizio nel 1932; colpito da aerosilurante e immobilizzato, poi affondato da cacciatorpediniere al largo di Capo Matapan (Grecia) nel marzo 1941

Trento - classe "Trento", serie "Trento" - Dislocamento: 13.548 tonnellate - VelocitÓ: 35 nodi - Equipaggio 723 - Armamento: 8 pezzi da 203/50, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 3 aerei - Nota: unitÓ veloce; poco protetta; livello di manovrabilitÓ mediocre - Storia: in servizio nel 1929; affondato da aerosilurante nel giugno 1942 in Mar Ionio

Trieste - classe "Trento", serie "Trento" - Dislocamento: 13.540 tonnellate - VelocitÓ: 35 nodi -  Equipaggio 723 - Armamento: 8 pezzi da 203/50, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 3 aerei - Nota: unitÓ veloce; poco protetta; livello di manovrabilitÓ mediocre - Storia: in servizio nel 1928; affondato da bombardamento aereo nell'aprile 1943 nel porto di La Maddalena (Sardegna settentrionale); recuperato e demolito nel 1946

Zara - classe "Zara" - Dislocamento:14.530 tonnellate - VelocitÓ: 33 nodi - Equipaggio: 841 - Armamento: 8 pezzi da 203/53, 12 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 2 aerei - Nota: unitÓ migliorata nella protezione e nella stabilitÓ rispetto alla classe "Trento" - Storia: in servizio nel 1931; affondato da corazzate nel marzo 1941 al largo di Capo Matapan (Grecia)


INCROCIATORI LEGGERI (17)

Attendolo, Muzio - classe "Condottieri", serie "Montecuccoli" - Dislocamento: 8.890 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 578 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 2 aerei - Nota: evoluzione della serie "Cadorna" con miglioramenti - Storia: in servizio nel 1935; affondato da bombardamento aereo nel dicembre 1942 nel porto di Napoli; recuperato e demolito nel 1946

Bande Nere, Giovanni delle - classe "Condottieri", serie "Di Giussano" - Dislocamento: 6.954 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 20/65, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: unita' leggera e vulnerabile; soggetta a forte sollecitazione in velocitÓ - Storia: in servizio nel 1931; affondato da sommergibile nell'aprile 1942 presso l'isola di Stromboli (Sicilia settentrionale)

Bari - ex tedesco "Pillau" - Dislocamento: 5.252 tonnellate - VelocitÓ: 27,5 nodi - Equipaggio: 413 - Armamento: 8 pezzi da 150/45, 3 da 76/40, 6 da 13,2, 2 lanciasiluri da 500, 120 mine - Nota: costruito in Germania - Storia: costruito nel 1914 come esploratore; ricevuto nel 1920 in conto danni di guerra; in servizio nel 1924 come incrociatore leggero; danneggiato da bombardamento aereo nel giugno 1943 nel porto di Livorno; perduto causa armistizio nel settembre 1943 mentre era ai lavori; demolito dai tedeschi

Cadorna, Luigi - classe "Condottieri", serie "Cadorna" - Dislocamento: 7.113 tonnellate - VelocitÓ: 36,5 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 16 da 20/65, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 2 aerei - Nota: struttura rinforzata rispetto alla serie "Di Giussano" - Storia: in servizio nel 1933; radiato nel 1951

Colleoni, Bartolomeo - classe "Condottieri", serie "Di Giussano" - Dislocamento: 6.954 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 20/65, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: unita' leggera e vulnerabile; soggetta a forte sollecitazione in velocitÓ - Storia: in servizio nel 1932; affondato nel luglio 1940 da incrociatori e cacciatorpediniere al largo di Capo Spada (Creta) -

Da Barbiano, Alberico - classe "Condottieri", serie "Di Giussano" - Dislocamento: 6.954 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 20/65, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: unita' leggera e vulnerabile; soggetta a forte sollecitazione in velocitÓ - Storia: in servizio nel 1931; affondato da cacciatorpediniere nel dicembre 1941 a levante della Tunisia

Diaz, Armando - classe "Condottieri", serie "Cadorna" - Dislocamento: 7.194 tonnellate - VelocitÓ: 36,5 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 20/65, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 2 aerei - Nota: struttura rinforzata rispetto alla serie "Di Giussano" - Storia: in servizio nel 1933; affondato da sommergibile nel febbraio 1941 a levante della Tunisia

Di Giussano, Alberto - classe "Condottieri", serie "Di Giussano" - Dislocamento: 6.954 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 507 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 20/65, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: unita' leggera e vulnerabile; soggetta a forte sollecitazione in velocitÓ - Storia: in servizio nel 1931; affondato da cacciatorpediniere nel dicembre 1941 a levante della Tunisia

Duca degli Abruzzi, Luigi di Savoia - classe "Condottieri", serie "Duca degli Abruzzi" - Dislocamento: 11.761 tonnellate - VelocitÓ: 34 nodi - Equipaggio: 640 - Armamento: 10 pezzi da 152/55, 8 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 20/65, 6 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 4 aerei - Nota: eccellente livello di costruzione - Storia: in servizio nel 1937; radiato nel 1961



Duca d'Aosta, Emanuele Filiberto - classe "Condottieri", serie "Duca d'Aosta" - Dislocamento: 10.540 tonnellate - VelocitÓ: 36,5 nodi - Equipaggio: 578 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 37/54, 12 da 13,2, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: buona unitÓ, veloce e ben armata - Storia: in servizio nel 1935; radiato nel 1949; consegnato all'Unione Sovietica nel marzo 1949 in base al Trattato di Pace

Eugenio di Savoia - classe "Condottieri", serie "Duca d'Aosta" - Dislocamento: 10.843 tonnellate - VelocitÓ: 36,5 nodi - Equipaggio: 578 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 37/54, 12 da 13,2, 2 lanciabombe antisommergibili, 146 mine, 2 aerei - Nota: buona unitÓ, veloce e ben armata - Storia: in servizio nel 1936; radiato nel 1951; consegnato alla Grecia nel luglio 1951 in base al Trattato di Pace

Garibaldi, Giuseppe - classe "Condottieri", serie "Duca degli Abruzzi" - Dislocamento: 11.262 tonnellate - VelocitÓ: 34 nodi - Equipaggio: 640 - Armamento: 10 pezzi da 152/55, 8 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 20/65, 6 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 4 aerei - Nota: eccellente livello di costruzione - Storia: in servizio nel 1937; nel 1961 trasformato in incrociatore lanciamissili; radiato nel 1971

Montecuccoli, Raimondo - classe "Condottieri", serie "Montecuccoli" - Dislocamento: 8.995 tonnellate - VelocitÓ: 37 nodi - Equipaggio: 578 - Armamento: 8 pezzi da 152/53, 6 da 100/47, 8 da 37/54, 8 da 13,2, 4 lanciasiluri da 533, 2 lanciabombe antisommergibili, 120 mine, 2 aerei - Nota: evoluzione della serie "Cadorna" con miglioramenti - Storia: in servizio nel 1935; dal 1949 adibito a nave scuola; radiato nel 1964

Pompeo Magno - classe "Capitani Romani" - Dislocamento: 5.420 tonnellate - VelocitÓ: oltre 40 nodi - Equipaggio: 418 - Armamento: 8 pezzi da 135/45, 8 da 37/54, 8 da 20/65, 8 lanciasiluri da 533, 130 mine - Nota: unitÓ velocissima, simile a un grande cacciatorpediniere, costruito in risposta ai cacciatorpediniere francesi tipo "Guepard" - Storia: in servizio nel 1943; nel 1955 trasformato in cacciatorpediniere col nome "San Giorgio"; nel 1965 trasformato in nave scuola; radiato nel 1980

Regolo, Attilio - classe "Capitani Romani" - Dislocamento: 5.420 tonnellate - VelocitÓ: oltre 40 nodi - Equipaggio: 418 - Armamento: 8 pezzi da 135/45, 8 da 37/54, 8 da 20/65, 8 lanciasiluri da 533, 130 mine - Nota: unitÓ velocissima, simile a un grande cacciatorpediniere, costruito in risposta ai cacciatorpediniere francesi tipo "Guepard" - Storia: in servizio nel 1942; radiato nel 1948; consegnato alla Francia nell'agosto 1948 in base al Trattato di Pace

Scipione Africano - classe "Capitani Romani" - Dislocamento: 5.420 tonnellate - VelocitÓ: oltre 40 nodi - Equipaggio: 418 - Armamento: 8 pezzi da 135/45, 8 da 37/54, 8 da 20/65, 8 lanciasiluri da 533, 130 mine - Nota: unitÓ velocissima, simile a un grande cacciatorpediniere, costruito in risposta ai cacciatorpediniere francesi tipo "Guepard" - Storia: in servizio nel 1943; radiato nel 1948; consegnato alla Francia nell'agosto 1948 in base al Trattato di Pace

Taranto - ex tedesco "Strassburg" - Dislocamento: 5.933 tonnellate - VelocitÓ: 27 nodi - Equipaggio: 461 - Armamento: 7 pezzi da 150/45, 2 da 76/40, 2 lanciasiluri da 400, 120 mine - Nota: costruito in Germania - Storia: costruito nel 1912 come esploratore; ricevuto nel 1920 in conto danni di guerra; in servizio nel 1925 come incrociatore leggero; rimodernato nel 1937; perduto causa armistizio nel settembre 1943 per autoaffondamento nel porto di La Spezia; recuperato dalla Marina Germanica; affondato da bombardamento aereo nell'ottobre 1943; nuovamente recuperato dai tedeschi e affondato da bombardamento aereo nel settembre del 1944; recuperato e demolito nel 1947