Cos'é?  ?
 
 
 
 
 
 
Quando un aquilone  collegato in modo tradizionale gira, i cavi si intrecciano, la maneggevolezza diminuisce limitando il numero di giri consecutivi. Inoltre i cavi, sfregando tra loro, si logorano. Con il giunto l’aquilone può girare all’infinito senza che i cavi si intreccino. In più con gli aquiloni da trazione, si potrà guidare senza dover badare ai cavi.  
 
 
 
 
Come collegare il giunto al tuo aquilone:
Sono state provate varie configurazioni: il giunto si può mettere vicino all' aquilone, vicino all' aquilonista o al centro, una configurazione molto pratica è quella rappresentata in figura.Il giunto verrà fornito (quando troveremo qualcuno disposto a produrlo) già munito di un breve tratto di cavi (2metri), lo potrete connettere di volta in volta ai cavi e all' aquilone più adatto al vostro stile e alle condizioni meteo. Il collegamento avviene naturalmente con gli stessi semplici e pratici nodi usati per collegare  l' aquilone ai cavi e i cavi alla barra o alle maniglie.
A cosa serve?
Uso del giunto nella trazione:
 
 
Il campo di utilizzo più promettente per la nostra invenzione, sembra essere quello dell' aquilonismo da trazione, in particolare quello del kitesurfing, (dato che i giunti per aquiloni a due cavi appaiono molto più semplici).Nella trazione, infatti, il fatto di poter compiere un qualsiasi numero di loops senza preoccuparsi dei cavi, vi lascia liberi di adottare uno stile molto redditizio di condurre l' aquilone: quando in una qualsiasi andatura l' aquilone tende ad andare più veloce di voi, avvicinandosi al bordo estremo della finestra del vento(figA), solitamente gli si da un colpo di freni per rallentarlo, in alternativa gli si possono far compiere uno o più loops, tenendo quindi alta la velocità dell' aquilone e elevata la trazione. Ovviamente tali manovre sono comunque possibili, ma con il giunto esse diventano meno problematiche consentendo uno stile più libero e naturale.
Altri vantaggi:
- Si possono effettuare quanti giri si vogliano nello stesso verso, dopo ogni giro la situazione è perfettamente identica a quella di partenza e i cavi non si intrecciano mai. Il fatto di non dover pensare ai cavi e al numero di giri ,è una sensazione piacevole, da provare.
- Il giunto si rivela utile anche a terra, consentendo, se l’aquilone è precipitato e i cavi si sono intrecciati, di liberarli con facilità o di ripartire rapidamente e liberarli in volo.
- L’usura dei cavi è  limitata ad un breve tratto, che, in caso, può essere facilmente sostituito.
  torna alla main page