CILENTO IN BICI

I Monti Alburni

alburni nuda.JPG (37617 byte) alburni.jpg (6930 byte) controne.JPG (38783 byte) foto_alburni.jpg (27241 byte)

LA NUDA

GLI ALBURNI

CONTRONE

ALBURNO O PANORMO

I Monti Alburni occupano la parte nord orientale del Parco. Il suo nome deriva  dal candore delle sue pareti calcaree che culminano in diverse cime, il Monte Alburno (o Panormo) con i suoi 1748 metri s.l.m., la Nuda (1704 metri), il monte Urto (1661 metri). Imponente il fenomeno del carsismo, sia superficiale che profondo, che ha modellato forre, inghiottitoi ed innumerevoli grotte, a volte molto grandi e profonde come le grotte di Pertosa e di Castelcivita. I monti Alburni sono una vera palestra per gli speleologi.