LEFTORIUM, IL BLOG RIFORMISTA. Notizie e commenti sulla politica, l'economia e la societÓ.


Iscriviti a BannerGratis: lo scambio banner di Mr.Webmaster!

Leftrium

06.03.2009 web stats Feed RSS
Tech Tags: Technorati icon

Tremonti oggi scopre la crisi... io ve la certifico

Grazie all'ultima nota di aggiornamento dell'Istituto Nens oggi ho finalmente la possibilitÓ di mostravi, dati alla mano, con tanto di numeri e tabelle, le dimensioni "reali" della crisi economica che attraversa il nostro paese. Si tratta di dati ufficiali, incontestabili e di pubblico dominio che, tuttavia, nessun tg "filo-governativo" si prenderÓ mai la briga di mostrare e magari spiegare all'opinione pubblica.

L'Istat fotografa l'aggravarsi della crisi e la sostanziale inerzia del Governo. I dati sul 2008 diffusi dall'Istat il 2 marzo 2009, meritano un'attenta analisi mettendoli a confronto sia con quelli inseriti dal Governo nella sua Nota informativa al Patto di StabilitÓ presentato il 6 febbraio scorso sia con quelli giÓ certificati dell'anno precedente.

TopOfBlogs

In estrema sintesi, nel documento in formato pdf, potrete verificare come e quanto sia calato in modo superiore alle previsioni dello stesso esecutivo il nostro Prodotto Interno Lordo; a quanto ammonta il crollo del gettito delle imposte indiretta (-11,6 miliardi), dato eloquentemente incompatibile con quello del Pil e quindi pure segno evidente di un nuovo e forte aumento dell'evasione fiscale. Da notare, inoltre, come lo stesso governo avesse invece sopravalutato l'effetto delle entrate complessive indicando una stima superiore al risultato effettivo per oltre 4 miliardi!

Nella nota si evidenzia poi "una crescita dei consumi intermedi difficilmente comprensibile", superiore anche alle stime del MEF a fronte di una riduzione drastica delle spese in conto capitale, del crollo dell'avanzo primario ed, infine, il peggioramento del deficit pubblico.

Il documento si chiude con rilievi sulla congiuntura economica, il Pil, la finanza pubblica e lo stato dell'economia reale.

Solo oggi Tremonti smentisce l'ottimismo di Berlusconi e si dice improvvisamente "Pevoccupato". Questi numeri, purtroppo, confermano l'assoluta inerzia ed incapacitÓ del governo di far fronte a questa situazione, che per molti italiani rischia di diventare un vero e proprio dramma sociale.


Iscriviti! Ti Ŕ piaciuto l'articolo? Iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi articoli del blog! Per sapere cosa sono i feed, clicca qui!
Bookmark and Share
Condividi in social network e vota gli articoli su:
- - - - - - - - - - - - - post<li>
Leggi i commenti
blog comments powered by Disqus

Creative Commons License MigliorBlog.it