In difesa dei bambini

 

  

    

 

 

"Guai a colui che provoca scandali, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al

 collo una grossa macina girata da asino e fosse gettato negli abissi del mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli"  

      

"Quello che avrete fatto al più  piccolo di questi miei fratelli,  l'avrete fatto a me"

     

"Chi accoglie uno di questi bambini, in mio nome, accoglie me"

   

Se non diventerete come i bambini non entrerete nel regno dei cieli"

  

   

Se si a conoscenza di qualche abuso sui bambini rivolgersi al numero telefonico"114  

 

home