RADIOAMATORE

About of RADIOAMATORE









ITALIAINRADIO.COM - Il Radioamatore - Diventare Radioamatore - Chi il Radioamatore

  • ITALIAINRADIO.COM Benvenuto su www.italiainradio.com IL RADIOAMATORE - Il Radioamatore IL RADIOAMATORE Il radioamatore (in gergo OM che sta per Old Man) è una figura diversa dal CB.
  • . Le differenze sono dettate dal fatto che il Radioamatore è uno sperimentatore e per operare come tale deve necessariamente dare prova della sua competenza al Ministero delle Comunicazioni superando un esame (oramai solo di elettronica e/o altre branche della fisica).
  • . Ciò è necessario in quanto, come vedremo, il Radioamatore sarà abilitato all'uso di apparecchiature prive di certificazione da parte di terzi.
  • . Insieme ai cosiddetti DXer (appassionati dell'ascolto di stazioni lontane, dall'espressione radioamatoriale DX, "distanza sconosciuta"), queste ultime due attività riguardano più precisamente l'hobby del radioascolto, molto affine a quello del radioamatore.



    calvibit.net Radioamatori e computer
  • . Per ciascuna stazione di radioamatore, indipendentemente dal numero degli apparati, l'interessato versa un contributo annuo, compreso l'anno a partire dal quale l'autorizzazione generale decorre, di euro 5, 00 per le autorizzazioni generali di classe A .
  • . Eventuali info per om liguri: Ministero delle Comunicazioni Ispettorato Territoriale Liguria Via Saporiti 7 - 16134 Genova Tel.: 010-217382 Ham Radio Secondo le Convenzioni Internazionali Radioamatore e' colui che, in possesso di regolari autorizzazioni (patente e licenza), puo' operare una stazione radioelettrica a scopo di studio e perfezionamento individuale e senza scopo di lucro.
  • . Non e' dunque un utente della radio, ma una persona che esplica un vero e proprio servizio (servizio di radioamatore come e' definito nel Regolamento Internazionale delle Telecomunicazioni).



    ARI Sanremo › Contenuti › IW1PAK › IW1PAK: un radioamatore sul M. Pietravecchia
  • . Pietravecchia IW1PAK: un radioamatore sul M.
  • . Pietravecchia IW1PAK: un radioamatore sul M.



    Prefissi radioamatoriali italiani
  • I PREFISSI RADIOAMATORIALI ITALIANI Ogni radioamatore italiano è identificato da un nominativo univoco, composto da lettere e numeri e rilasciato dalle Autorità competenti, che inizia con la lettera "I".
  • . Qui di seguito sono elencati tutti i prefissi italiani, con l'indicazione della classe dell'autorizzazione generale posseduta dal radioamatore (A = ex licenze ordinarie o B = ex licenze speciali) e la localizzazione della sua stazione.

  • info: RADIOAMATORE


    Photo by alek.pucp.edu.pe


    Contributi
  • . Sul bollettino di conto corrente postale occorre indicare come causale del versamento: "Da acquisire all'entrata del bilancio dello Stato, al Capo XXVI, capitolo 25 articolo 69" (anche se non indicato nelle disposizioni, è meglio aggiungere "Attività Radioamatori" e magari il proprio nominativo di radioamatore).
  • . Per ciascuna stazione di radioamatore, indipendentemente dal numero degli apparati, l'interessato versa un contributo annuo, compreso l'anno a partire dal quale l'autorizzazione generale decorre, di euro 5, 00 per le autorizzazioni generali di classe A e di euro 3, 00 per quelle di classe B a titolo di rimborso dei costi sostenuti per le attività di cui all'articolo 1, comma 1.


    Associazione Radioamatori Italiani
  • . I prefissi di Radioamatore in Italia Licenze "ordinarie" Licenze "speciali" Liguria I1, IK1, IZ1 Piemonte I1, IK1, IZ1 Valle d'Aosta IX1 Lombardia I2, IK2, IZ2 Veneto I3, IK3, IZ3 Trentino Alto Adige IN3 Friuli Venezia Giulia IV3 Emilia Romagna I4, IK4, IZ4 Toscana I5, IK5, IZ5 Marche I6, IK6, IZ6 Abruzzo I6, IK6, IZ6 Puglia I7, IK7, IZ7 Basilicata (pr.


    ARI Moncalieri - Nominativi italiani
  • . Il nominativo di cui al comma 1 assegnato: - alle stazioni di radioamatore esercite dalle persone fisiche; - alle stazioni di radioamatore esercite dai soggetti di cui agli artt.


    Base
  • . Rilascio documento desercizio (conferimento del diritto individuale d'uso delle frequenze) per i ponti radio, delle patenti di radioamatore e relative autorizzazioni.

  • Benefits


    Photo by www.ari.it


    ..:: IQ8CZ:.. Associazione Radioamatori Italiani -Sez. di Catanzaro - R.E. Radio Emergenza
  • . Le patenti di operatore di stazione di radioamatore di classe A e B di cui allegato 26 al decreto legislativo 1° agosto 2003, n.


    Radioamatori: Tutte le informazioni su Radioamatori su csapt.it
  • | Radioamatore I radioamatori sono gli hobbisti della .
  • . Indice I radioamatori ed i CB Il radioamatore (in gergo OM che sta per Old Man ) è una figura diversa dal .
  • . Le differenze sono moltissime, a partire dal nominativo: nel caso del radioamatore è rilasciato da un ente statale al conseguimento di un patentino, ed è univoco; per il CB è di pura fantasia.
  • . Il nominativo Il nominativo del radioamatore è una "sigla" composta da lettere e numeri.
  • . Il suffisso è un insieme di lettere (da un minimo di un carattere) che identifica univocamente il radioamatore.
  • . Nel caso di IK1TZO , il significato è: IK nominativo italiano, 1 la zona italiana che nell'esempio in questione appartiene al, TZO le tre lettere che assieme al prefisso identificano il radioamatore.
  • . La differenza tra ordinaria e speciale è che la prima permette l'uso di tutte le frequenze attribuite al servizio di radioamatore con potenza massima di 500W, mentre la seconda permette l'uso di frequenze solo al di sopra dei 50MHz (compresi) e con potenze ridotte a 50W.


    Lista Articoli compresi tra Quebec (provincia) e Raffaello Sanzio: Tutte le informazioni su Lista Articoli compresi tra Quebec (provincia) e Raffaello Sanzio su csapt.it
  • . Radioamatore I radioamatori sono gli hobbisti della radio.
  • . Radioamatore I radioamatori sono gli hobbisti della radio.


    POF Maserati
  • . Da alcuni anni il nostro Istituto possiede un impianto di stazione di radioamatore ed è titolare di una licenza di Classe A.
  • . Considerato che la patente di "operatore di stazioni di radioamatore" è conseguibile, previo esame da sostenere c/o il Ministero delle Telecomunicazioni che per la Lombardia ha sede a Milano, da chiunque abbia compiuto il sedicesimo anno di età, con questo progetto si è pensato di utilizzare l'attrezzatura presente in Istituto per fornire a quanti lo desiderino l'opportunità di frequentare un corso di preparazione atto al conseguimento della sopracitata patente.

  • RADIOAMATORE ?



    corsi e patenti ministeriali

  • . Le prime notizie sull'esistenza di stazioni di radioamatore risalgono al 1907.
  • . Con il crescere del numero dei radioamatori il nostro hobby ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti e viene elevato a stato di SERVIZIO (Servizio di radioamatore).
  • . In poche parole il radioamatore un ricercatore e, come tale, ha necessit di un mezzo tecnico, la radio, per la ricerca e la sperimentazione; ed i fatti lo confermano.
  • . Una volta in possesso di Patente si pu ottenere la Licenza di impianto ed esercizio di stazione di radioamatore , con l'assegnazione da parte del Ministero di un Nominativo internazionale di chiamata , caratteristico ed univoco per ogni radioamatore del mondo.
  • . Possiamo dire senza tema di essere smentiti che se al radioamatore competono la ricerca e la sperimentazione , al CB competono il gioco ed il divertimento: due modi nettamente diversi di approccio al mondo della radio.
  • . Ma il modo sicuramente pi caratterizzante e specifico del radioamatore la Telegrafia , il modo che in maggior misura avvicina i radioamatori di tutto il mondo, e dal punto di vista tecnico e dal punto di vista linguistico.

    http://xoomer.alice.it/liguria2006/ @CallCenter