Acid Folk Alleanza

Discografia


Tour History


BIOGRAFIA

Gli Afa, nati a Correggio nel 1993, si muovono da tempo nella scena nazionale con uscite discografiche, concerti e altri progetti. Ci┌ che li contraddistingue da sempre ╦ un discorso di fusione e contaminazione, di apertura a qualsiasi influenza, di incrocio con diverse discipline. Prima degli Afa esistevano gli "En Manque D’Autre", surreale combo free-polka che dall’87 ha inciso quattro album ( "I nuovi arricchiti", "Cianciulli", "Noi siamo i tecnovillani", "Folk acido" ). Nel ’93 l’incontro con Massimo Zamboni e Giovanni Lindo Ferretti (ex CCCP oggi CSI ) da inizio alla collaborazione con " I Dischi del Mulo": nascono gli Acid Folk Alleanza, oggi Afa. Lo stesso anno esce il primo cd "Acid Folk Alleanza" per la Sugar di Caterina Caselli e prende il via una costante attivitř live e di apparizioni radiotelevisive. Il ’95 segna il passaggio del gruppo al neonato Consorzio Produttori Indipendenti, per il quale viene prodotto il secondo cd "Fumana Mandala". Contemporaneamente l’ideazione di "Materiale Resistente", rilettura di canti e fatti della Resistenza, porta alla produzione di una compilation, di un libro e di un film. L’anno successivo insieme al Coro delle Mondine di Correggio, curano la produzione del cd "Mondariso", documento sui canti di lavoro delle mondine. Verso la fine del ’96 una decisa sterzata verso altri territori sonori con il terzo lavoro "Nomade Psichico", che si avventura tra le ultime sperimentazioni trip-hop, electro, jungle, trance. Insieme al disco nasce l’omonima rivista che affronta tematiche quali nomadismo, antica e nuova psichedelia, cultura cyber, sciamanesimo, letteratura off, comunicazione. Nel ’97 la bizzarra produzione del cd "L’uomo dei secoli" del visionario Ottorino Ferrari, guru della bassa padana ed inoltre la partecipazione a "Matrilineare", raccolta di ninne nanne ancora una volta con le Mondine di Correggio. In autunno esce "Manipolazioni" progetto audioalchemico di manipolazioni musicali in cui brani degli Afa vengono riprogettati e remixati da altri musicisti, dj’s, programmatori, cercando un parallelo con ci┌ che sta mutando nell’arte, nel corpo, nella biogenetica. Ancora nel ’97 compongono la colonna sonora originale per il film "Partigiani". Ad Ottobre partono per il viaggio-esperienza nel deserto del Kalahari, in Namibia, per contattare l’antica popolazione dei Boscimani e prendere ispirazione per le prossime direzioni.



Top

NOMADE PSICHICO

Il tempo nomade non ╦ lineare. E' un tempo ciclico, una lentissima spirale. Il canto ╦ l'unico modo che abbiamo per avvicinarci al nomadismo, considerato inutile e dispendioso nel nostro schema sociale e di pensiero, benedetto in un altro spazio, in un tempo parallelo al nostro. Nomade Psichico ╦ un invito all'uso del piś potente mezzo che abbiamo a disposizione, il cervello, per andare oltre luoghi, confini, stati, dogmi, essere viaggiatori psichici, parte di un tutto universale. Il Nomade Psichico ╦ sin dalla nascita costretto geneticamente a spostarsi, a trasfigurare il suo ambiente, ovunque approda porta ed assimila cultura, la cultura ╦ uno spostarsi di genti, uno spostarsi di idee, piś lungo ╦ il viaggio piś affascinante ╦ l'incontro-scontro. C'╦ disperato bisogno di viaggiatori, i nostri corpi immobilizzati nella lotta di sopravvivenza hanno assoluto bisogno di reportages extrasensoriali. In un mondo ormai vicino al "collasso del reale" ╦ la musica che pu┌ riconneterci alla vita del cosmo, il ponte che ci consente di ritrovare in noi stessi l'armonia come il risultato delle forze del caos. Finalmente si torna a parlare di musica non solo dal punto di vista edonistico o di sottofondo distaccato. La musica ╦ spiritualitř, reazione chimica, chiave d'accesso, questo dovrebbe essere: un suono che parli diverse lingue.

.



Top

FUMANA MANDALA

Nel 1994 esce Fumana Mandala apprezzato dalla critica e nuovo punto di partenza. Nel 1995 nasce grazie a Taver la riuscita operazione di Materiale Resistente con il grande concerto a Correggio il 25 aprile per il 50o anniversario della Liberazione. Il disco ╦ una compilation che vede i canti della Resistenza interpretati da 18 bands italiane; gli A.F.A. cantano "Con la guerriglia".
Contemporaneamente scrivono la colonna sonora per "Giorni di gloria", vecchio film sulla Resistenza di Mario Serandrei. Una tourn╚e nel Triangolo della Morte suonando dal vivo durante la proiezione del film. Attualmente il gruppo sta sostenendo un messianico tour in cui vengono proposti brani come "Moderno primitivo", canzone ispirata alle Madonne che piangono e sulle Madonne che volano, "Afa", inno della seconda Repubblica, "Bifidus" con la ballerina ginnastica-light kaori, "Un anno d'amore", i tristi anni '60 di Mina, "A.I.D.N.", sulla peste del 2000, il virus della Destra. Nella bacheca delle coppe e delle medaglie trovano posto il tour come gruppo spalla dei Fishbone, il concerto radiodiffuso da Planet Rock, la partecipazione alla serata dedicata al C.P.I. al Premio Tenco '94. Da non dimenticare le partecipazioni a varie trasmissioni televisive: TG3 Notte, Segnali Di Fumo, VM Giornale, Roxy Bar, Bella Estate su Rai Uno, Indies, Megaphone, T.R.I.B.U. di Telemontecarlo. Tra le produzioni video "Allarme rosso" con la regia di Giancarlo Soldi, "Moderno primitivo" girato da Davide Ferrario. Tra le ultime attivitř l'entrata di Taver nella rosa della Dinamo Rock, nazionale dei gruppi rock e la partecipazione alla colonna sonora dello spettacolo teatrale "Psyco Pathia Sexualis".

Top



Home