Perché questa pagina sulla famiglia Cavalcanti

Da moltissimi anni raccoglievo informazioni sui personaggi accomunati dal mio stesso cognome ed era da molto tempo che volevo rendere pubblica sul Web la cronologia da me scritta sui fatti salienti della Famiglia, ma il pervenire di sempre nuove notizie mi frenava facendomi rivedere e correggere il testo. Alla fine del 2006 ho pubblicato una versione PDF che ho intitolato "SI CHIAMAVANO CAVALCANTI" e che ho già modificato più volte e continuerò ad ampliare anche con l'aiuto di chi vorrà correggere delle imprecisioni, aggiungere degli argomenti o chiarire delle fonti non citate. Nel 2007 e 2008 ho pubblicato alcune tavole genealogiche, che ho continuato a perfezionare. Del 2009 sono le trascrizioni di due importanti testamenti del '500 e '600, del 2010 la trascrizione di un atto di acquisto e di un altro testamento del '700. Del 2009 è la tavola genealogica molto dettagliata dei Cavalcanti di Firenze.

Del 2010 è la tavola genealogica riepilogativa dei Cavalcanti di Calabria e Napoli.

Del 2012 è la galleria degli stemmi.

Del 2020 l'adattamento del sito alla lettura da dispositivi mobili.

Silvio Umberto Cavalcanti

Dalle persone che dovessero leggere o curiosare in queste pagine gradirei suggerimenti, impressioni o semplicemente una mail di saluto.

La mia e-mail è:
silvioumberto.cavalcanti@gmail.com

Devo ringraziamenti particolari a:
Luca Irwin Fragale - che mi ha fornito e continua ad inviarmi molte interessanti notizie e a interpretare antiche grafie;
Luca Calcaterra
- che mi ha inviato fondamentali notizie;
Davide Shamà - dal cui celebre sito ho attinto molte importanti informazioni genealogiche;
Marcelo Bezerra Cavalcanti - instancabile frequentatore di biblioteche fiorentine e fonte di sempre nuove informazioni e immagini;
Francisco Antonio Doria - dai cui scritti ho ricostruito il ramo che ha dato origine al ceppo brasiliano dei Cavalcanti;
Antonio Maggiorino
- che ha scattato e inviato le foto della chiesa di S.Antonio di Nusco;
Roberto Lembo - che ha scattato e inviato le foto delle chiese di Reggello;
Vincenzo de Luna - che mi ha fornito una tavola dei Cavalcanti di Buonvicino-Diamante;
Ermenegilda Magorno - Che mi ha fatto conoscere i Cavalcanti di Diamante;
Francesco Bini - Sailko - che con i suoi scatti nelle chiese e musei Toscani ha ampliato la mia conoscenza di stemmi Cavalcanti;
Franco Di Giorgio - che con le sue ricerche negli antichi archivi del Comune di Torano Castello ha chiarito molti dei miei antenati dell''800.
Lorenzo Curti - che mi ha fatto conoscere altri due antichi testamenti Cavalcanti e con il suo libro su Torano ha fornito utilissime informazioni.







Alcune immagini da
"Si chiamavano Cavalcanti"



Alcune immagini da
"Si chiamavano Cavalcanti"



Alcune immagini da
"Si chiamavano Cavalcanti"



Alcune immagini da
"Si chiamavano Cavalcanti"




Il testo scaricabile di 'SI CHIAMAVANO CAVALCANTI' in formato PDF


Parte1 -SI CHIAMAVANO CAVALCANTI
Il libro cronologia in formato pdf
 
 (ultima modifica del 24/12/2020)




Puoi sfogliare o leggere il libro anche in formato ISSUU (da PC fullscreen)

Parte1



La pagina degli stemmi

Visita la pagina galleria con 213 stemmi dei Cavalcanti
(Ultima modifica del maggio 2022)



Il professor Alessandro Barbero spiega le Famiglie al tempo di Dante





Il professor Marco Santagata parla dei gruppi di giovani dello "Stil Novo" a Firenze





Vittorio Gassman racconta il Decimo Canto dell'Inferno della Divina Commedia





Lorenzo Biagiarelli parla di Ippolito Cavalcanti Duca di Buonvicino (CS) primo a scrivere la ricetta dei vermicelli al pomodoro





Perché un ramo della Famiglia Cavalcanti di Firenze è dal XIV secolo radicato in Calabria

Donazione Sellitano
-Donazione del Feudo di Sellitano - anno 1363
 Estratto da: Informazione di ragione e di fatto nella causa fiorentina d'immissione per l'illustrissimo ed eccellentissimo sig. marchese D. Saverio Cavalcanti barone di Sartano contro l'illustrissimo e reverendiss. sig. Priore Francesco Maria Mancini, Firenze a.1734
 (ultima modifica del ottobre 2021)


Le Tavole Genealogiche

Tavola Cavalcanti di Firenze -Tavola genealogica dei Cavalcanti di Firenze
SECOLI XII-XVII, più di 400 soggetti Cavalcanti

(ultima modifica ottobre 2021)

-Tavola genealogica dei Cavalcanti di Firenze, Calabria e Napoli
SECOLI XII-XIX, più di 540 soggetti Cavalcanti

(ultima modifica del 1/6/2014)
Tavola Ramo GioTommaso -Tavole genealogiche dei Cavalcanti di Cosenza Ramo GioTommaso
 SECOLI XVI-XVIII
 
 (ultima modifica del 13/2/2009)
Tavola Ramo Alfonso -Tavole genealogiche dei Cavalcanti di Cosenza-Napoli Ramo Alfonso
 SECOLI XVII-XXI
 
 (ultima modifica del 26/3/2009)
Tavola Sartano Torano Rota e Caccuri -Tavola genealogica dei Cavalcanti - Dal Feudo di Sartano a Torano a Cannicelle a Santa Maria della Rota con Mancalavita e a Caccuri
 SECOLI XVI-XIX

  (ultima modifica del 24/3/2011)
Tavola Sellitano Sartano e Torano -Tavola genealogica dei Cavalcanti di Sellitano-Sartano-Torano Ramo Giannozzo
 SECOLI XIV-XVIII
 
 
(ultima modifica del 13/2/2010)
Tavola Torano e Cosenza -Tavola genealogica dei Cavalcanti di Torano-Cosenza Ramo Giuseppe di Francesco
 SECOLI XVIII-XXI

 
(ultima modifica del 13/2/2010)
Tavola Torano 1700-1800 -Tavola di alcune famiglie Cavalcanti e affini tra il 1730 e il 1900 di Torano e Sartano
 SECOLI XVIII-XIX
 ARCHIVIO DI STATO DI NAPOLI, Regia Camera della Sommaria, Catasti Onciari, Torano
 ARCHIVIO DI STATO DI COSENZA, Registri dello Stato Civile, Comune di Torano Castello,
 certificati di matrimonio, di morte, di nascita.

 
Molte informazioni rintracciate da Luca Irwin Fragale
 (ultima modifica del 15/5/2012)


Le trascrizioni di importanti Documenti

Lettera di Enrico VIII a Giovanni Cavalcanti -Lettera di Enrico VIII a Giovanni Cavalcanti mercante fiorentino -1528
 
Avendo saputo che a Firenze avevano confiscato i beni di Giovanni C., Enrico VIII, che dal C. si forniva di tessuti gioielli e quadri, gli scrive manifestando il suo rammarico e facendo sapere di aver  mosso i suoi ambasciatori per cercare di farglieli riavere.
  BIBLIOTECA N
AZIONALE CENTRALE FIRENZE - SALA MANOSCRITTI RARI - SEGNATURA PASSERINI
  Ritrovmento del documento Marcelo Bezerra Cavalcanti, traduzione dal latino di Raul Fragale   (ultima modifica del 28/2/2021)   
Testamento Vincenzo Cavalcanti -Testamento di Vincenzo Cavalcanti Barone di Santa Maria della Rota e Mangalavita -1543
 ARCHIVIO DI STATO DI COSENZA, Atti notarili, Notaio Angelo Desideri, Cosenza, a.1543.

 (ultima modifica del 20/5/2009)
Lettera al Cardinale Sirleto -Lettera di Pietro Paolo Cavalcanti di Cosenza al cardinale Sirleto -1568
 
BIBLIOTECA APOSTOLICATO VATICANA
  Ritrovamento del documento di Lorenzo Curti trascrizione di Silvio Cavalcanti e Luca Irwin Fragale
 (ottobre 2021)
Lettera al Cardinale Sirleto -Lettera di Cesare Cavalcanti di Cosenza al cardinale Sirleto -1569
 
BIBLIOTECA APOSTOLICATO VATICANA
 
 (ultima modifica del 6/2/2021)
Testamento Francesco Cavalcanti
-Testamento di Francesco Cavalcanti Duca di Torano -1646
 ARCHIVIO DI STATO DI COSENZA, Atti notarili, Notaio Nicola Belvedere, Torano Castello, a.1762 copia.
 Ritrovamento del documento e correzione della trascrizione di Luca Irwin Fragale
 (ultima modifica del 30/5/2009) 
Testamento Giuseppe Cavalcanti
-Testamento di Salvatore Cavalcanti 9°Barone di Torano -1656
 Torano, a.1656.
 Ritrovamento del documento, sintesi e commento di Lorenzo Curti
 (ottobre 2021)
Testamento Giuseppe Cavalcanti
-Testamento di Lorenzo Cavalcanti Barone di Sartano -1682
 Cosenza, a.1682.
 Ritrovamento del documento, sintesi e commento di Lorenzo Curti
 (ottobre 2021)
Testamento Giuseppe Cavalcanti
-Testamento di Giuseppe Cavalcanti di Roberto della città di Cosenza -1703
 ARCHIVIO DI STATO DI COSENZA, Atti notarili, Notaio Antonio Conti, Cosenza, a.1703.
 Correzione della trascrizione di Luca Irwin Fragale
 (ultima modifica del 13/7/2010)
Rivela Saverio Cavalcanti -Rivela (dichiarazione) di Saverio Cavalcanti per il Catasto Onciario di Torano -1743ca
 
ARCHIVIO DI STATO DI NAPOLI, Regia Camera della Sommaria, Catasti Onciari, Torano
  Correzione della trascrizione di Luca Irwin Fragale
 (ultima modifica del 17/1/2016)
Acquisto Berardino Cavalcanti
-Acquisto di Berardino Cavalcanti della quota ereditaria della sorella Ortensia Cavalcanti - anno 1862
 CASA CAVALCANTI Notaio Raffaele Musacchio, Torano Castello, 9/1/1862.
 Aiuto nella trascrizione di Luca Irwin Fragale
 (ultima modifica del 31/1/2010)


Tavole ricostruite, ma non disponibili nel sito

-Tavola genealogica dei Cavalcanti di Cosenza Via Lucrezia della Valle - ramo Michele Salvatore
 S
ECOLI XIX-XXI
-Tavola genealogica dei Cavalcanti di Torano-Bari - ramo Raffaele
 S
ECOLI XIX-XXI
-Tavola genealogica dei Cavalcanti e Cavalcante di Sartano - rami Domenico Cavalcanti e Francesco Cavalcante
 
SECOLI XIX-XXI
(ultima modifica - 5/2014)
-Tavola genealogica dei Cavalcante - Cavalcante Alfano di Torano
 
SECOLI XIX-XXI
-Tavole genealogiche dei Cavalcanti di Ravanusa - Latina - Roma - molto dettagliate - circa 130 soggetti Cavalcanti
 
SECOLI XIX-XXI
(ultima modifica 5/2014)
-Tavola genealogica dei Cavalcanti di Ginestra degli Schiavoni (BN)
 
SECOLI XIX-XXI
-Tavola genealogica dei Cavalcanti di Buonvicino-Diamante
 
SECOLI XVIII-XXI
(ultima modifica - 5/2014)

Sartano-Ramo Arturo -Tavola genealogica dei Cavalcanti di Sartano
 
SECOLI XIX-XXI
(ultima modifica - 5/2014)


Rami familiari per i quali sarei lieto di conoscere qualcuno per poter insieme ricostruire una tavola genealogica



- Cavalcanti di Buonvicino-Anzio (Ramo Emilio sindaco Buonvicino 1960)



- Cavalcanti di Lugo (Ravenna)
 



- Cavalcanti di Brendola (Vicenza)



- Cavalcanti originari di Scicli (Ragusa)
 



- Cavalcanti di Napoli (ramo Bruno Cavalcanti)



- Catolla Cavalcanti




Vai alla pagina copertina

Vai alla pagina degli stemmi

Vai alla pagina Cavalcanti nelle opere